calendario
Visita il Forum Le Grafici sfiziosetti by Giusyna
Chi è online?
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Mer 10 Set 2014 - 1:42
Statistiche
Abbiamo 112 membri registrati
L'ultimo utente registrato è danicuccu

I nostri membri hanno inviato un totale di 150546 messaggi in 14801 argomenti
Impiccato

Le bietole

Andare in basso

Le bietole

Messaggio Da zavary il Mar 23 Feb 2010 - 17:43

Le bietole da coste, chiamate anche coste, come tutte le verdure a foglia, possono essere lessate o cotte al vapore.
Per la cottura delle coste non ci sono particolari accorgimenti se non quello di dividere il gambo dalla foglia e di cuocerli separatamente, in quanto hanno tempi di cottura diversi; la foglia circa 5-10 minuti e il gambo, generalmente dai 15 ai 20 minuti, o anche più, a seconda delle dimensioni.

Potremmo cuocere assieme foglie e gambi se si provvederà a tagliare questi ultimi in più parti per il senso della lunghezza, per riuscire ad avere una cottura comune uniforme.

Vediamo allora come procedere:
- Eliminate, se rovinate o leggermente appassite, le foglie più esterne.

- Appoggiate il cespo di bietola da coste su di un tagliere ed eliminate la parte finale del gambo.

- Aprite quindi il cespo di bietole da coste in modo da separare tutte le foglie.


- Prendete ora una foglia di bietola da coste: appoggiatela sul tagliere e con il coltello incidete le nervature tutte intorno alla sagoma del gambo.
Staccate la foglia dal gambo incidendo le nervature bianche prima da un lato e poi dall'altro.


- Il gambo delle coste contiene dei filamenti duri e fastidiosi che potete eliminare prima della cottura: prendete il gambo della bietola da coste con la parte convessa rivolta verso il basso e, con un coltellino dalla lama liscia, partendo dalla base incidete leggermente il gambo e tirate con delicatezza dalla parte apposta in modo da eliminare i filamenti.


- Essendo, il gambo delle coste, piuttosto spesso e duro, prima di cuocerlo, è opportuno tagliarlo in più parti, specialmente se volete risparmiare tempo o cuocerlo assieme alle foglie.
Se tagliato sottilmente, sia il gambo che le foglie avranno il medesimo tempo di cottura.


- Riunite foglie e gambi tagliati in una zuppiera e procedete quindi a lavare la verdura. Riempite la vasca del lavabo con dell’acqua fredda e immergetevi le bietole da coste: lavatele muovendole un poco nell'acqua e poi passatele in un'altra vasca piena d'acqua pulita e fredda; fatelo almeno due o tre volte in modo da eliminare completamente la terra. Scolate quindi le bietole da coste e lasciatele sgocciolare.


- Mettete sul fuoco un pentola con dell’acqua salata e quando comincerà a bollire immergete le bietole da coste.
Fate cuocere le bietole da coste per circa 10 minuti o comunque fino a quando il gambo risulterà essere tenero.
Scolate le bietole da coste e lasciatele raffreddare.
Ed ecco le vostre bietole da coste pronte per essere gustate o utilizzate per altre preparazioni.


by Giallozafferano


"Non pentirti, non giudicarti, sei quello che sei e non c'è niente di meglio al mondo"

<a href=www.mammole.it Ticker" border="0"/>

Tickers mammole.it

Miss Avatar
Miss Befana
Miss Paracula
avatar
zavary
Staff
Staff

Numero dei Messaggi : 10578
Dragone
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 42
Località : Roncade (TV)

http://www.mammimperfette.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum